Tech Blog

scelta pastorizzatore
23/04/2018

La scelta del pastorizzatore: il tubolare non è sempre il migliore

Massimo D’Ambros Rosso

Division Sales Manager - Blendtech


Molto spesso vediamo che il pastorizzatore tubolare è assunto a unica proposta al mercato per ogni esigenza dei clienti. Dalla nostra posizione, che riteniamo essere privilegiata per le competenze e le esperienze maturate in decenni di lavoro, ci permettiamo di sostenere che ciò sia un errore e, soprattutto, una perdita di efficienza per molte aziende.

Ciò non significa certamente criticare un prodotto assai valido come il pastorizzatore tubolare, che anche la nostra azienda progetta, produce e propone con grande successo.

Ma è corretto fare chiarezza e affermare che non esiste il miglior pastorizzatore per tutto; esiste il giusto pastorizzatore per ogni esigenza.

Chi propone a prescindere un pastorizzatore tubolare giustifica la scelta sentendosi protetto nel caso in cui il cliente, in un futuro imprecisato, voglia utilizzare prodotti molto viscosi o con un alto contenuto di fibre, ma questo non accade quasi mai.

Risultato: ha venduto un sistema che costa 4 volte il necessario con un importante impatto energetico e start-up capital.

Pastorizzatori tubolari, Tunnel e Pastorizzatori flash a piastre: la varietà è una ricchezza di opportunità per i clienti.